Dopo aver vinto la sfida del digitale lo scorso settembre infatti, il centro propulsore della Moda Italiana emergente si prepara per un’altra edizione da seguire tutta in streaming! 

Le sfilate si svolgeranno dal 18 al 20 febbraio e il countdown per ammirare le nuove creazioni dei giovani designer di talento made in Italy è finalmente giunto al termine.

Curiosi? Noi sì, anche perché le parole chiave di questa edizione saranno talento, innovazione e green fashion, un evento dunque che guarda al futuro senza però mai dimenticare il passato.

L’artigianalità italiana sarà mostrata in un veste totalmente nuova grazie alla creatività delle nuove generazioni che non rinunciano mai a coniugare la propria arte con la sostenibilità; nuove proposte ecologiche  per i tessuti, una grande ricerca dei materiali, un progettualità che mira ad omaggiare la lotta contro l’inquinamento globale.

Anche l’ultima edizione 2020 del resto è stata coerente con il valore fondamentale del fashion green, sulle passerelle hanno sfilato infatti giacche realizzate in polvere di marmo e fantasie floreali che richiamavano inevitabilmente la primavera e l’idea più complessa di una rinascita universale.

Questa volta invece la creatività è associata al ricostruire, alla voglia di rimettere insieme con le proprie mani qualcosa che era bello ma che può diventarlo ancora di più, come una statua di marmo rotta in mille pezzi che ritrova una fisionomia più preziosa grazie alle sue cicatrici dorate.

Vuoi saperne di più sui trend 2021? Allora questo articolo fa al caso tuo.

di Agnese De Martis