Elodie a Sanremo: una Cenerentola in rosso

Bellissima, talentuosa e soprattutto “umana”, l’artista ha conquistato tutti col suo stile e con le sue due performance: un mega medley pop che ha fatto impazzire il web, e un commovente monologo della sua vita, più simile ad una confessione cuore a cuore, terminato con una cover della grandissima Mina, dove Elodie ci racconta con fare semplice e diretto la sua storia di Moderna “Cenerentola” che credendo nei sogni è stata salvata dal suo più grande amore, la Musica; e proprio di sogni parla Ramona Tabita, la Personal Stylist della cantante che ha dichiarato “per me lei rappresenta le ragazze normali. La sua storia è molto reale, quello che le è successo è bellissimo … per questo motivo volevo che i suoi abiti fossero da sogno.

Ho puntato su quei brand che puoi indossare una sola volta nella vita. Volevo rappresentare con lei il sogno di tutte le ragazze come lei.” ;  ed è un Versace rosso corallo il primo abito con cui Elodie ci fa sognare, in crystal mesh distintivo della Maison, con uno spacco vertiginoso che valorizza le forme sinuose dell’artista, esaltandone elegantemente la sua femminilità;

il marchio della medusa l’aveva già vestita lo scorso anno proprio per Sanremo, perciò ci aspettavamo già di vederla scendere le tanto famose e temute scale dell’Ariston proprio in una delle sue creazioni, e non siamo stati delusi. 

Il volto è incorniciato da un raffinato chignon e il make up , firmato Mr Daniel (Daniele Lorusso) punta su tonalità naturali e sulla semplicità, lasciando protagonista la bellezza dei lineamenti, intensificando lo sguardo e illuminando il sorriso. Lorusso d’altronde è sempre una certezza.

Maestosi poi i gioielli Bulgari, che ha indossato in ogni cambio d’abito, dal valore stimato di 95.000 Euro.

Bustier steccato effetto nudo, gioco di drappeggi di frange scintillanti, color argento, è un Oscar de la Renta l’abito con cui Elodie si esibisce come una vera Diva partendo dalle  note di “Vogue” di Madonna per poi ritrovarsi in un viaggio musicale di decadi e stili differenti che si fondono grazie alla sua voce straordinaria; da qui in avanti lo chignon lascia posto ad una lunghissima e setosa coda alta, uno dei moderni must tra le Pop Star.

Gli ultimi due abiti condividono le sgargianti tonalità del rosso, e lo squisito haute couture di Giambattista Valli; il primo è un’esplosione di tulle, stoffa che caratterizza lo stile dello stilista e che ricrea la forma di un cuore lasciando però scoperte le invidiatissime gambe della cantante , abbinato ai sandali custom made by Jimmy Choo; il secondo esprime a pieno il concetto espresso precedentemente dalla stylist Ramona; un gioco di rouches per un abito da moderna principessa , romantica ma fiera, elegante e sognante;

indossando proprio quest’ultimo abito, con gli occhi colmi di emozione, Elodie saluta tutti gli spettatori di Sanremo, ricordandoci che si può vincere la Kermess anche senza partecipare!

Quest’anno i concorrenti in gara a Sanremo sono tutti stilosi e sfarzosi. Leggi questo articolo e non perderti nemmeno un look!

Di Emanuele Aruta

Vuoi entrare nel mondo di REA Academy?

Scopri i nostri corsi di Make up