Matilda De Angelis sul palco dell’Ariston: “Ce l’ho fatta”

La giovanissima attrice , da poco al fianco di Hugh Grent e Nicole Kidman nella mini-serie “The Undoing”, aggiunge la co-conduzione della prima serata del Festival della Canzone Italiana, alla lunga lista di successi raggiunti dalla giovane attrice. 

“Ce l’ho fatta!” ironizza con Amadeus dopo aver sceso la tanto spaventosa scalinata;  sorridente e radiosa, in un make up sui toni del rosa che valorizza zigomi e labbra, semplice e leggero rispecchia lo spirito che l’accompagnerà per tutta la serata;

i capelli raccolti ma ribelli,  con delle ciocche lasciate cadere morbide sui dolci lineamenti del volto, il tutto ad incorniciare due meravigliosi occhi azzurri.

L’abito in razmire rosso cardinale, è un Prada, Maison che ha più volte vestito l’artista, e che per l’occasione ha realizzato tre creazioni custom made; il capo, ricamato sulla scollatura e con le maniche a fiocco, colpisce per il gioco di volumi dati dalla gonna  a palloncino drappeggiata; ma le scarpe sono il vero pezzo forte: nere, glitterate, cinturino alla caviglia e dalla forma moderna.

Cambia totalmente direzione il secondo look, un abito sottoveste in chiffon nero con frange di cristallo, e dettaglio gioiello sul corpetto, un sogno ad atmosfere vintage; forse troppo lunga la gonna per l’altezza dell’attrice ma il gioco di trasparenze compensa visivamente al problema; le labbra cambiano e si colorano di un bel rosso fuoco audace che enfatizza sicuramente il monologo di seduzione sul bacio, recitato con simpatica malizia.

I capelli non convincono: vengono sciolti, con un effetto spettinato ma non troppo, forse non la scelta migliore ma poco conta vista la bellezza senza tempo della neo conduttrice.

La sorpresa più grande arriva sul finale dove vengono svelate le abilità canore di Matilda durante il duetto con Fiorello sulle note di “Ti lascerò” con un outfit inaspettato ma vincente , un pigiama in kid mohair grigio impreziosito da ricamo ramage, un look moderno, fresco e sexy; indossato con un top nero e un meraviglioso sandalo argento. 

Le labbra tornano sui toni nude rosati, mentre i capelli si raccolgono in uno chignon spettinato. Bellissima nella sua semplicità, uno stile giovane e irriverente, immediato ed interessante. 

Prada si sposa a meraviglia con l’attrice di “Youtopia”; il focus è la donna, non cosa indossa;  si punta su uno stile quasi minimal ma sofisticato, senza l’ostentazione di accessori, gioielli o decori; la semplicità è la nuova ricercatezza e Matilda è la vera scoperta.

Vuoi saperne di più sui look e i make up dei concorrenti del Festival? Allora questo articolo potrebbe interessarti

di Emanuele aruta

Vuoi entrare nel mondo di REA Academy?

Scopri i nostri corsi di Make up