Skincare sostenibile: tendenze green del mondo beauty

Quante volte per struccarvi avete utilizzato tanti o forse troppi dischetti di cotone?

Senza considerare le salviettine usa e getta come unico passaggio di detersione dopo il make up. La vostra pelle e l’ambiente di certo non avranno gradito!

Come fare quindi per realizzare una beauty routine in accordo con le vostre esigenze e con quelle di una skin care sostenibile? In effetti appare difficile riuscire ad individuare le giuste alternative ai prodotti e agli strumenti che utilizzate ogni giorno e allo stesso tempo seguire le ultime tendenze green del mondo cosmetico.

Niente paura! Stiamo infatti per svelarvi tre soluzioni valide al problema:

  1. Sostituite i prodotti usa e getta con quelli riutilizzabili

siamo stati abituati a struccarci impiegando un milione di dischetti, magari utilizzandone anche un solo lato prima di gettarli via. Assolutamente no! La prima regola per una routine sostenibile è infatti rendere un oggetto utilizzabile all’infinito o quasi!

In commercio esistono infatti moltissime alternative ai classici dischetti: guanti o asciugamani  in microfibra per rimuovere le diverse tipologie di detergente o anche semplicemente dei dischetti realizzati con materiali biodegradabili; ti basterà lavarli con un sapone di marsiglia delicato e riutilizzarli senza problemi la volta successiva.

Prova solo a quantificare tutto lo spreco che hai risparmiato a te stesso/a e all’ambiente. Facile no?

2. Prodotti con pack riciclabili o perfino senza?

Eh già, non ci avevi mai pensato vero? Magari hai comprato moltissimi prodotti perché attratto/a dai loro pack moderni e colorati senza mai domandarti come smaltirli una volta terminati. In linea generale è sempre meglio scegliere prodotti contenuti in confezioni riciclabili; si tratta di un’ informazione è facilmente reperibile, quindi niente scuse! Altrimenti puoi optare per una soluzione più estrema: i prodotti senza pack e quindi a impatto zero. Esistono ad esempio, saponi e bodycare solidi senza involucro, più difficili da trovare certo, ma una vera salvezza!

3. Zero sprechi, in tutti i sensi!

Punta anche su quei prodotti che rispecchiano tutte le caratteristiche finora indicate ma che aggiungono alla sostenibilità dei materiali anche la la sostenibilità delle formulazioni. Prodotti certificati Eco e Vegan, con il 99% di ingredienti naturali renderanno i tuoi trattamenti di bellezza più sicuri e ti permetteranno di fare una piccola scelta per salvare il mondo! In fondo, che ti costa?

Se ti piace il make up e hai a cuore il rispetto dell’ambiente allora questo articolo fa al caso tuo!

Vuoi entrare nel mondo di REA Academy?

Scopri i nostri corsi di Make up